Cara Groenlandia,

grande isola bianca

il tuo ghiaccio fino a ieri ti aveva silenziosamente protetto

Ora è giunto il momento di stare all’erta poiché rischi di essere depredata

sopra di te aleggiano silenti grandi ali con artigli acuminati pronti a penetrare la tua carne senza scrupolo alcuno

di alla tua umile gente di non farsi abbindolare dal miraggio del nulla

guardati dai portatori di pie illusioni e ascolta il tuo grande cuore


Tashunka Witko:

“ Non si vende la terra sulla quale la gente cammina “

23 agosto 2019 -
©Roby2019