Lo Stupefacente Balletto
Mi sono fermato per oltre un quarto d’ora ad ammirare uno stormo di Canapiglie (Anas Strepera) mentre si cibavano delle alghe nelle acque poco profonde del lago.
Come molte altre specie di uccelli acquatici, questo modo di nutrirsi, quel su e giù danzante, mi hanno ricordato i tappi di sughero usati a mo’ di galleggiante pendenti dai fili da pesca dalle rudimentali ma perfette canne da bambù, usate dagli anziani e da bimbi negli anni “60, presso le passerelle d’imbarco ai battelli e lungo i futuri quai all’ombra dei tigli. Questi su e giù dovuti ai tocchi delle povere ed ignare alborelle di turno, intente a cibarsi delle piccole camole, posti sugli ami pochi centimetri più sotto. Questa dolce ed ingannevole danza era pronta a prendersi la loro già breve esistenza.
canapiglia2014

canapigliaa

canapilgiab

dsc_5159-copia

canapilgiad
© Roby 2007/2014 - 8 gennaio 2014